Innovazione e soluzioni

Conoscenza e know how interni sono patrimonio fondamentale di Tecnoinox.
L’innovazione è finalizzata a soluzioni che coniugano prestazioni evolute con l’obiettivo di facilitare l’operatività degli operatori in cucina, supportandone il lavoro quotidiano.

L’ufficio tecnico realizza e sviluppa nuove apparecchiature puntando a performance, risparmio energetico, funzionalità ed ergonomia, senza dimenticare il design. Alla progettazione seguono la prototipazione e, nel nostro laboratorio interno, la fase di test su tutte le apparecchiature, elettriche ed a gas. Tutti i processi produttivi – dalla scelta dei componenti, alla lavorazione della materia prima fino all’assemblaggio dei prodotti – sono monitorati internamente con cura per offrire alta qualità e massima funzionalità.

Focus sul cliente:
Miglioramento continuo dei processi che generano valore

Tecnoinox è impegnata in un importante ed innovativo progetto relativo all'implementazione di nuovi processi e metodi organizzativi di tipo lean-oriented & technology-driven, con la finalità di focalizzare tutta la propria attività e strategia sulla centralità del cliente ed il totale soddisfacimento dei suoi bisogni, aumentando allo stesso tempo la capacità produttiva e riducendo i costi.

Il progetto, del valore complessivo di € 266.437,50, è sostenuto dal finanziamento di € 106.575 di Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, POR FESR, Repubblica Italiana, Unione Europea.

SOLUZIONI DI CONNETIVITÀ "CLOUD COMPUTING"
NELLE APPARECCHIATURE DI COTTURA

Tecnoinox è impegnata in un complesso ed articolato progetto finalizzato ad identificare nuovi scenari tecnologici/applicativi con un radicale avanzamento delle soluzioni di connettività "cloud computing" in ambito professionale, con la finalità di presidiare più ampie fette di mercato, incrementare la marginalità attraverso l'introduzione di nuovi prodotti e servizi esclusivi nonché predisporsi all'ingresso nel mondo Smart Grid.

Il progetto, del valore complessivo di € 339.556,10, è sostenuto dal finanziamento di € 101.866,83 di Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, POR FESR, Repubblica Italiana, Unione Europea