Tecnoinox primo produttore italiano di cucine industriali a ottenere il SASO Quality Mark


Tecnoinox SRL, azienda con sede a Porcia (PN) che dal 1984 progetta e realizza apparecchiature per la cucina professionale è recentemente diventata il primo produttore italiano nel proprio settore a ottenere la certificazione Quality Mark da parte del SASO (Saudi Standards, Metrology and Quality Organization, ente certificatore governativo dell’Arabia Saudita).

Tecnoinox ha così ottenuto un vero e proprio “via libera” per l’accesso, attualmente esclusivo, al mercato saudita e ha confermato, tramite questo importante investimento, la propria presenza e dedizione nel mercato mediorientale.
È stato un pieno successo: tutti gli oltre 200 prodotti selezionati dal catalogo Tecnoinox e sottoposti all’analisi sono stati approvati.

Spiega Riccardo Giacomini, Direttore Tecnico di Tecnoinox:

Durante il 2019 l’ente tecnico governativo del Regno dell’Arabia Saudita, SASO, ha introdotto l’obbligo di certificazione Quality Mark per regolamentare l’ingresso di apparecchiature a gas nel Regno dell’Arabia Saudita.
Si è trattato di un percorso di certificazione complesso, estremamente rigoroso, che Tecnoinox ha superato pienamente, distinguendosi per prima nel panorama nazionale per qualità e capacità di rispondere alle esigenze di mercati che mutano ed evolvono.”

E aggiunge: “L'alta qualità dei processi, dei prodotti e del personale ha permesso a Tecnoinox di ottenere la certificazione prima di ogni altro produttore italiano e quindi, da oggi, è l'unico produttore italiano di apparecchiature per la cottura professionale a gas autorizzato a esportare nel Regno dell'Arabia Saudita.”

Siamo presenti già in molti mercati del Medio Oriente e per noi è strategico consolidare i rapporti commerciali in Arabia Saudita” dichiara Martina Giacomini, Direttore Commerciale di Tecnoinox.