TECNOINOX:
35 ANNI DI ESPERIENZA

Tecnoinox è un’azienda manifatturiera italiana che offre una gamma esaustiva di cucine modulari e forni professionali per la ristorazione.

Attiva da oltre 35 anni, Tecnoinox governa il ciclo di produzione completo, dal foglio di acciaio al prodotto finito per assicurare massima cura e qualità. Garantisce inoltre servizi puntuali e affidabili in termini di supporto attivo alle vendite, garanzia ed assistenza post-vendita.

Tutte le apparecchiature Tecnoinox sono costruite a norma di legge.
Il tasso di perfezione dei prodotti Tecnoinox è superiore al 99%, grazie ai numerosi collaudi che ciascuna macchina affronta con successo prima di essere venduta.

STORIA:
IL TEMPO, L’IMPEGNO, LE TAPPE

Il tempo è un ingrediente prezioso del successo di Tecnoinox, risultato di oltre 30 anni di aggiornamento tecnologico, acquisizione di esperienza diretta sul prodotto, attenzione e risposte alle esigenze del mercato.

POLITICA INTEGRATA E QUALITA'

In Tecnoinox sappiamo che la qualità nasce dall’interazione di tutti i fattori che concorrono alla realizzazione e alla vendita del nostro prodotto. Per questo alla certificazione di gestione per la qualità UNI EN ISO 9001:2015, ottenuta nel 1998 a garanzia del rigore dell’operatività, si è deciso di aggiungere, nel 2011, la certificazione di gestione ambientale ISO 14001:2015 e di gestione della sicurezza e della salute sul luogo di lavoro ISO45001:2018.
Tecnoinox definisce e promuove in questo modo una politica integrata su qualità, sicurezza e ambiente con l’obiettivo del continuo miglioramento delle prestazioni in termini di efficienza economica e di responsabilità sociale e ambientale.

CERTIFICAZIONI DI PRODOTTO

Le certificazioni di prodotto garantiscono la qualità e l’adempienza alle normative specificamente richieste nei vari Paesi del mondo. Tecnoinox investe continuamente in certificazioni per dare concretamente sicurezza ai propri partner e utilizzatori finali.

MODELLO 231 E CODICE ETICO

In conformità a quanto previsto in ambito europeo, Il Decreto Legislativo 231/2001 («Decreto») ha introdotto nell’ordinamento giuridico italiano il regime della responsabilità amministrativa a carico degli enti, persone giuridiche e società, per determinati reati commessi nel loro interesse o a loro vantaggio, da parte delle persone fisiche - autori materiali dell’illecito penalmente rilevante - che rivestono posizione di vertice (soggetti apicali) o di persone sottoposte alla direzione o alla vigilanza di questi (soggetti subordinati).

Tale responsabilità si affianca alla responsabilità penale della persona fisica che ha materialmente commesso il reato.

A seguito dell’entrata in vigore del Decreto sopra citato, Tecnoinox srl, sensibile all’esigenza di assicurare condizioni di correttezza e trasparenza nella conduzione degli affari e delle attività aziendali, a tutela della propria posizione ed immagine e del lavoro dei propri dipendenti, ha ritenuto di dotarsi di un modello di organizzazione, gestione e controllo in risposta alle prescrizioni di tale nuova normativa.

Il Modello è stato adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione in data 18 Marzo 2014 ed è coerente nei contenuti con quanto disposto dalle linee guida di Confindustria, approvate il 7 marzo 2002 ed integrate nel 2012.

Il Modello fa parte di una più ampia politica perseguita dall’azienda finalizzata a promuovere la correttezza e trasparenza nella conduzione delle proprie attività e nei rapporti con i terzi, applicando il Codice Etico aziendale.

Whistleblowing

In adempimento del D.lgs 24/ 2023 TECNOINOX S.r.l. ha attivato una piattaforma raggiungibile tramite il seguente link per la segnalazione di illeciti e violazioni a disposizione dei collaboratori che intendono segnalare comportamenti, atti o omissioni lesivi dell’interesse dell’azienda di cui siano venuti a conoscenza nel contesto lavorativo. Le segnalazioni possono essere fatte anche da personale esterno.

All’interno della piattaforma saranno fornite tutte le indicazioni per compilare in modo adeguato la segnalazione.

Prima di iniziare si prega di consultare la policy per la segnalazione delle violazioni (Whistleblowing) presente all'interno della piattaforma.

La piattaforma non va utilizzata per lamentele o richieste di vario genere, ma ha l’obiettivo di fornire uno strumento per far emergere  illeciti e violazioni come da D.lgs 24/2023.

INNOVAZIONE E SOLUZIONI

Conoscenza e know how interni sono patrimonio fondamentale di Tecnoinox. L’innovazione è finalizzata a soluzioni che coniugano prestazioni evolute con l’obiettivo di facilitare l’operatività degli operatori in cucina, supportandone il lavoro quotidiano.

L’ufficio tecnico realizza e sviluppa nuove apparecchiature puntando a performance, risparmio energetico, funzionalità ed ergonomia, senza dimenticare il design. Alla progettazione seguono la prototipazione e, nel nostro laboratorio interno, la fase di test su tutte le apparecchiature, elettriche ed a gas. Tutti i processi produttivi – dalla scelta dei componenti, alla lavorazione della materia prima fino all’assemblaggio dei prodotti – sono monitorati internamente con cura per offrire alta qualità e massima funzionalità.

APREX: Automazione, Produttività, Efficienza

TECNOINOX innova radicalmente il proprio processo produttivo avvalendosi di nuove tecnologie altamente automatizzate ed integrate, in grado di effettuare lavorazioni meccaniche complicate e di elevata precisione di prodotti e componenti strategici per l’impresa.

Il progetto mette a punto un nuovo concept di produzione industriale 4.0, ad elevato grado di efficienza e flessibilità produttiva, avvalendosi di macchinari innovativi di lavorazione meccanica gestiti da CNC (Computer Numerical Control), dotati di tutti i software di controllo in continuo in retroazione, di specifici sensori e interfacce uomo/macchina. Il programma di investimento introduce tre macchinari che rendono completamente automatizzate le fasi/operazioni di: Saldatura di componenti in acciaio inox; Piegatura delle lamiere, secondo forme e geometrie specifiche avvalendosi di informazioni digitalizzate ricavate da disegno CAD.

Investimento programmato: € 1.322.201,00
Agevolazione concessa: € 330.550,25
Codice Progetto: IS0109633

“Finanziato nell’ambito della risposta dell’Unione alla pandemia di COVID-19”

Impianto fotovoltaico Tecnoinox

Con l’installazione dell’impianto da 250 KWp si otterrà una riduzione di emissioni di CO2 di oltre 150 tonnellate annue corrispondenti a circa 1.000 alberi piantati.

Ci sarà pertanto una riduzione annua di circa il 50% di energia elettrica prelevata dalla rete con la tendenza ad oltre l’85% medio durante il periodo estivo.

Finalità del progetto: Riduzione impatto ambientale

Risultati attesi:

  • Oltre 150 T di emissioni di CO2 annue evitate pari a circa 1.000 alberi
  • Spesa ammessa: 238.000,00 €
  • Contributo concesso: 95.200,00 € (di cui UE 38.080,00 €)